Autunno,  Creatività,  Natura,  Stagioni

Idee creative originali con le foglie

In autunno è normalissimo accumulare foglie di ogni forma e colore dentro casa. Del resto è uno dei souvenir che con maggiore piacere portiamo a casa dalle nostre passeggiate nei boschi. Queste foglie possono diventare le protagoniste di ricchi pomeriggi creativi con i nostri bambini, perché non trasformarle in preziosi ricordi o in originali regali per i nostri amici e parenti?

Ecco alcune originali idee creative con le foglie che abbiamo realizzato nel corso degli anni con i miei figli!

Foglie: disegno dal vero

I bambini imparano molto dalla natura, hanno bisogno però di essere accompagnati nella loro esplorazione sensoriale. Aiutiamoli a sviluppare il loro di spirito di osservazione, incoraggiandoli a osservare con attenzione proprio i particolari così comuni nel nostro quotidiano.

Foglie: disegno dal vero
dav

Un esercizio molto utile è provare a riprodurre una comunissima foglia che si trova nel nostro giardino. Dal disegno possono nascere significative riflessioni, su come sono fatte, come si chiamano le varie parti della foglia e quali compiti le è riservato in natura.

Un viaggio bellissimo che parte dalla semplice osservazione guidata.

Ricalcare le foglie

Ricalcare le foglie è una semplice e piacevole attività che possono fare anche i bambini più piccoli. Oggi nota con il nome di “Frottage” (parola francese che significa “sfregamento”) ricorda molto il gioco creativo che facevamo da bambini con le monetine.

Il nome è stato scelto dal celebre Max Ernst che negli anni venti, diede nuovo impulso alla tecnica e la rese di nuovo famosa. Di nuovo perchè le origini del frottage sono antichissime, sembra infatti che in Cina e nell’antica Grecia questa tecnica fosse molto usata.

Ricalcare le foglie, frottage con le foglie.

Per ricopiare le nostre foglie, basta metterle nell’ordine che meglio riteniamo e posizionare sopra un foglio bianco. A questo punto occorre sfregare una matita, o un pastello colorato ed ecco apparire la sagoma delle nostre foglie.

E’ una tecnica semplice eppure sorprendente per la libertà di sperimentare che offre. Rappresenta anche un’ottima occasione per ammirare la stupefacente bellezza delle foglie.

Foglie metallizzate con messaggi speciali

Le foglie sono davvero una parte preziosa della pianta, e noi possiamo sottolineare questo ruolo speciale, verniciandole nei colori metallizzati che maggiormente amiamo.

Foglie metallizzate con messaggi speciali. Colorare le foglie

Trovo rilassante usare le tempere, e adoro proporre sempre basi diverse, quindi perché non le foglie? Concluso il nostro lavoro, abbiamo incollato la nostra foglia a un cartoncino dietro cui abbiamo scritto un messaggio speciale per i nostri amici.

Oggi più che mai abbiamo bisogno di parole buone, questa potrebbe essere una buona idea per diffonderle!

Foglie segnalibro plastificate

Il regalo ideale per chi ama leggere è un segnalibro, allora perché non regalare un’originale foglia segnalibro?

Foglie segnalibro plastificate

Noi abbiamo deciso di decorare le nostre foglie, sullo stile di Hervè Tullet che amiamo tantissimo e per favorirne la conservazione e la durata le abbiamo pastificate.

Un regalo davvero originale, non credete?

Foglie in argilla

Amate l’argilla? Ecco allora un lavoro semplice e particolarmente adatto anche per i bambini più piccoli. Serve:

  • Argilla
  • formine a forma di foglia

Lavorate l’argilla con i bambini, e dopo aver steso l’impasto ricavate delle semplici forme a forma di foglia. Lasciate asciugare e una volta pronte, potranno essere decorate secondo il gusto dei bambini.

Foglie in argilla

Potete decorare Ai bambini piacerà molto!

Ciotole a forma di Foglia

Un’altra idea creativa con l’argilla permette di creare delle originali ciotole a forma di foglia.

originali ciotole a forma di foglia.

Realizzarle è davvero semplice, come prima cosa stendete l’argilla o il das con un matterello. Appoggiare delicatamente la foglia e ripassare più volte con il mattarello per poter imprimere bene la forma della foglia.

A questo punto ritagliate i bordi con cura e se volete una ciotola leggermente arrotondata, lasciate asciugare la foglia all’interno di un contenitore che le dia la forma desiderata. Una volta asciutta potrete colorare con i colori acrilici che preferite e per concludere passate sempre una vernice di finitura lucida.

Una semplice idea regalo che ci riporta alla natura e alla connessione con il mondo intorno a noi.

Foglie ispirate a Kandinsky

In natura ci sono foglie di ogni forma e colore, ma questo non vuol dire che i bambini non possano esprimere la loro creatività nel crearne altre. Perché non lasciarsi ispirare da un’artista? E’ un’ottima opportunità per conoscere opere famose e per cercare di capire cosa c’è alla base di uno spirito creativo.

Foglie ispirate a Kandinsky

Noi abbiamo scelto Kandinsky dopo aver visitato una meravigliosa mostra multimediale e devo ammettere che è stata un’esperienza incredibile. La musica ci ha accompagnato in un viaggio nel colore e nella pittura astratta e ha dato voce al nostro bisogno di colorare il mondo un po’ a modo nostro.

Ne sono nate foglie decisamente originali!

Foglie ispirate a Hervè Tullet

Amo Hervè Tullet perché con i suoi laboratori permette ai bambini di fare un importante esperienza sensoriale basata sulla libertà e sul gioco. Un modo semplice per creare, ridere e fare piccole e grandi scoperte.

Foglie ispirate a Hervè Tullet. Idee creative con le foglie
dav

Un’idea per fare un laboratorio autunnale ispirandosi proprio al grande artista? Perchè non dare forma a delle comuni foglie con fogli bianchi e decorarli usando proprio i tratti distintivi di Hervè Tullet? Magari è possibile usare il celebre gioco La valigetta dell’artista di Erickson!

Conservare le foglie con la cera d’api

Ci sono foglie che hanno colori brillanti e forme davvero originali che vorremmo conservare ed evitare e utilizzare come decorativi in casa. Un’idea originale in questi casi potrebbe essere quella di preservarle grazie alla cera d’api.

Conservare le foglie con la cera d'api.  Idee creative con le foglie
dav

Per evitare che perdano le loro caratteristiche e si deteriorino, è possibile incerare le foglie con della comunissima cera d’api e assicurare loro una durata maggiore. Per fare questo occorrono:

  • Foglie non troppo deteriorate
  • blocchi di cera d’api pura.

Il procedimento è semplice, ma occorre prestare attenzione con i bambini perché parliamo di materiali che scottano. Sciogliete la cera d’api a bagnomaria e poi immergete foglia per foglia. Potete immergerle anche più volte, è importante però farlo con tutto il picciolo in modo che non si rompa.

Può essere utile adagiare le foglie sulla carta da forno per una migliore asciugatura. L’effetto è garantito!

Portacandele autunnali con le foglie

Nei periodi più freddi amiamo tantissimo cenare il sabato sera a lume di candela, sono piccoli rituali che rompono la nostra routine ricordandoci il valore delle persone che amiamo. Quest’anno quindi abbiamo deciso di usare le foglie del nostro acero proprio per creare dei portacandele naturali.

 Idee creative con le foglie.  Portacandele autunnali con le foglie

Per realizzare questi portacandele servono:

  • foglie pressate (basta metterle in un libro per qualche giorno)
  • barattoli in vetro
  • colla vinilica
  • decorativi per la parte superiore

Cominciare cospargendo il barattolo di vetro con abbondante colla vinilica, non vi preoccupate che una volta asciutta diventerà trasparente. Adagiare delicatamente le foglie e cercare di incollare bene le estremite.

Attendere che il barattolo sia asciutto per decorare la parte superiore del tappo. Noi abbiamo usato del semplice spago, incollato con la colla a caldo, con una coccinella in legno.

Vi sono piaciute le nostre idee creative con le foglie? Allora lasciaci un messaggio e condivi l’articolo sui social!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.