Parchi tematici,  Piemonte,  Scienze,  Viaggi

Visitare il bioparco Zoom a Torino con i bambini

Torino è una città che stupisce per la sua eleganza e raffinatezza, nonostante sia a tutti gli effetti una delle metropoli più grandi in Italia. Il nostro viaggio nella città dei reali italiani è stato davvero ricco sotto tanti punti di vista.

Abbiamo deciso di concludere il nostro soggiorno a Torino, visitando Zoom, uno dei bioparchi più innovativi d’Italia! Il grande parco si trova poco fuori dalla città ed è una grande area verde dedicata alla divulgazione e alla protezione degli animali.

visitare zoom a Torino con i bambini

Zoom è un immenso giardino zoologico nato per educare e coinvolgere le nuove generazioni e che ha come obbiettivo principale la cura e la protezione degli animali in via d’estinzione. Nel bioparco non ci sono sbarre o recinti ma ampie aree verdi delimitate da confini naturali che mirano a proteggere gli animali e a preservare il loro habitat.

Zoom è stata una vera sorpresa per i nostri bambini, e quello che abbiamo vissuto li ha lasciati senza fiato. Vi raccontiamo la nostra avventura nel grande parco immersivo zoom di Torino.

Le extra experience a Zoom: una meravigliosa sorpresa per i bambini

Siamo entrati nel parco zoom di Torino come curiosi visitatori, e ne siamo usciti con una nuova consapevolezza. Il nostro pianeta è giunto allo strenuo delle sue forze, l’80% degli animali si sta estinguendo e ogni giorno due specie di animali spariscono.

che animali vedere a zoom a torino

Molte specie di animali che sono ospitate nel parco, tra qualche decennio potrebbero non esistere più! Zoom è un bioparco in cui è possibile vivere l’esperienza diretta con gli animali, e questo è sicuramente il modo migliore per sensibilizzare e ispirare le nuove generazioni a rivedere il modo in cui trattiamo il nostro pianeta.

dormire a zoom a torino

Per noi zoom è stato un luogo magico che ci ha permesso di conoscere da vicino animali che forse non avremmo mai potuto vedere. Grazie alle Extra Experience abbiamo conosciuto da vicino il mondo delle giraffe, le abbiamo osservate mentre mangiavano e ci siamo sentiti piccoli al loro cospetto. Con la biologa che si prende cura di loro, abbiamo conosciuto più da vicino questo incredibile animale, e abbiamo scoperto molte caratteristiche che lo rendono unico, come ad esempio la grande lingua blu! Inutile dire che è un’esperienza unica essere al cospetto di uno degli erbivori più alti del nostro pianeta.

Tra le Extra Experience anche un tour privato tra i dolcissimi lemuri. I bambini ne sono rimasti incredibilmente affascinati, del resto quale bambino non ha amato re Giulien del famoso cartone Madagascar? Abbiamo camminato tra lemuri di diverse razze mentre la biologa ci raccontava le loro caratteristiche, scendendo nei particolari come il loro nome e il loro carattere. E’ incredibile l’amore e la cura che le persone che lavorano qui hanno per gli animali loro affidati!

visitare il bioparco zoom con i bambini

Un’ultima Extra Experience ha conquistato il nostro cuore, l’incontro con i rapaci. In famiglia abbiamo un debole per la falconeria e amiamo i rapaci; oggi però per la prima volta abbiamo potuto vivere l’esperienza di essere falconieri per un breve momento. Vedere un gufo reale da vicino, o un aquila è qualcosa che lascia senza fiato! Un esperienza che ricorderemo tutti a lungo.

Oltre le attività che il parco propone, assolutamente da non perdere i TALK che aiutano a conoscere meglio i vari animali presenti negli habitat. Le guide sono i professionisti che si prendono cura degli animali, e sono loro che raccontano aneddoti e curiosità che coinvolgono decisamente grandi e piccini. Oggi nel nostro tour siamo rimasti affascinati dagli ultimi arrivati nel parco, animali che non avevamo mai visto prima, il panda rosso e il potamocero. Un parco assolutamente da non perdere!

Un’esperienza immersiva al bioparco Zoom a Torino

Il bioparco zoom si estende su oltre 160.000 mq e all’interno sono stati ricreati 11 habitat di cui 2 acquatici, rappresentativi dell’Asia e dell’Africa. All’interno di questi ambienti vivono circa 300 animali di cui 84 specie provenienti da strutture EAZA, un’associazione di fama internazionale che sviluppa e segue riproduzioni controllate di animali a rischio estinzione, oltre che campagne di sensibilizzazione e raccolte fondi per la tutela degli animali.

extra experience per bambini a zoom torino

Il parco organizza per le famiglie e per i gruppi di bambini originali esperienze didattiche. Per concordare una visita con loro potete chiedere maggiori informazioni consultando i recapiti nel loro sito di riferimento www.zoomtorino.it

Dove dormire per visitare Zoom a Torino

Il bioparco Zoom si trova poco distante da Torino, è quindi perfetto da abbinare alla visita della città! A Torino abbiamo soggiornato in un grazioso appartamento che si affaccia su una delle piazze principali della città, piazza Vittorio Veneto. La Foresteria degli Artisti è un B&B che si trova nel centro di Torino e che vi permetterà di scoprire le meraviglie che la città nasconde senza stress.

Il nostro appartamento in via La Rocca, era arredato con cura e perfetto per le famiglie con bambini e ci ha permesso di sentirci “come a casa” anche nel cuore di Torino. Per maggiori informazioni ecco il loro sito ufficiale www.foresteriadegliartisti.it.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.