Lumache,  Scienze

Come allevare lumache con i bambini

Le lumache piacciono ai bambini e spesso, quando ne trovano qualcuna in giardino vorrebbero portarle a casa e prendersene cura. Effettivamente allevare una lumaca potrebbe essere un’ottima occasione per insegnare a nostro figlio l’importanza di prendersi cura degli altri esseri viventi!

Mio figlio ha iniziato ad accogliere sempre nuove lumache nel suo terrario dalla primavera in poi, mi diceva che voleva portarle dentro casa per poterle difendere dagli uccelli e dagli altri predatori. Così in men che non si dica il nostro terrario era diventato l’habitat di diverse tipi di lumache, diverse per colore e forma.

come allevare lumache con i bambini

I bambini hanno passato davvero molto tempo ad osservarle, e insieme abbiamo imparato molto su questo piccolo animale così comune nei nostri giardini. Condividiamo con voi alcune cose che ci hanno affascinato!

Lumache e chiocciole

Nel nostro quotidiano usiamo comunemente la parola lumaca per indicare i graziosi animaletti con la casetta, tuttavia lumache e chiocciole non sono la stessa cosa, sono due animali ben distinti!

Le chiocciole sono i molluschi con il guscio mentre le altre senza “casetta”, si chiamano lumache o limacce.

Le lumache e le chiocciole sono molluschi che si trovano alla base della catena alimentare e abbiamo scoperto hanno tanti predatori. Entrambe preferiscono i luoghi umidi e ombrosi e si nutrono di vegetali.

lumache e chiocciole differenze

Una caratteristica particolare delle lumache è che sono ermafrodite ovipari cioè non esistono maschi e femmine, entrambi si accoppiano e depongono le uova! Si accoppiano più volte tra aprile a novembre e depongono le uova anche 3-4 volte durante questo periodo. Le uova sono piccole e tonde e per ogni covata vi possono essere anche 100 uova interrate in mucchietti in buche profonde.

Mio figlio alleva lumache

Nel nostro terrario sono nate almeno due covate di uova, ed è stato davvero emozionante poter assistere al loro ciclo vitale. Abbiamo prima notato due lumache che si accoppiavano e puntualmente dopo due settimane ecco apparire centinaia di altre lumachine affamate.

In occasione della seconda covata invece, abbiamo addirittura visto le uova, Piccole tonde e bianche, e abbiamo atteso con trepidazione la nascita di questa nuova razza.

come vedere le uova di lumache con i bambini

Le lumache appena nate sono meravigliose, nascono con la loro casetta e sono perfettamente miniaturizzate. Ci siamo incantati a osservarle strisciare così piccole e ben fatte!

homeschooling, studiare e allevare le lumache

Le abbiamo nutriti regolarmente con insalata, mele, cicoria e altri vegetali e piano piano sono cresciute.

Piccole lumachine come allevarle

Allevare lumache è stata un’esperienza importante per mio figlio, è stato protagonista di un piccolo miracolo che gli ha insegnato davvero tanto. Prima di tutto ha capito cosa comporta prendersi cura di un essere vivente, e per noi che non abbiamo un cane non è così scontato.

Vedere le uova e le piccole lumachine ci ha permesso inoltre di parlare di argomenti come il ciclo della vita in natura, di prede e predatori e anche di quanto differenti siano le specie viventi in quanto a maternage. Tanti spunti interessanti che lo hanno incuriosito sin da subito e che sono certa, rimarrano impressi in lui per molto tempo.

Quando le piccole lumache hanno raggiunto una grandezza media le abbiamo liberati in un grande campo verde vicino casa: un ultimo saluto e mio figlio ha fatto a questi piccoli animali il più grande dono, la libertà di vivere in natura.

bambini e lumache

Presto liberemo tutte le lumachine, perché riteniamo che siano troppe per il nostro terrario e non possiamo assicurare il loro risveglio dal letargo.

Sono orgogliosa di vedere mio figlio che le libera e che mette, il rispetto per la vita al di sopra dei suoi interessi. Ha 5 anni e ha imparato una grande lezione.

2 commenti

  • Elisabetta

    Anche i miei figli le hanno un po’ allevate quest’estate in montagna, ma enza portarle dentro casa. Pensa che mi hanno spiegato loro la differenza tra lumache e chiocciole!! Che meraviglia, i miei figli ne sarebbero entusiasti, ma (purtroppo) qui in città non abbiamo un giardino quindi non c’è occasione di incontrarne, compimenti comunque per il coraggio!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *