Homeschooling

Una Doula per amica

Intraprendere tanti anni fa, la strada del maternage naturale mi ha permesso di conoscere persone meravigliose. Tra queste ci sono mamme attente che cercano di costellare di stelle e sogni la strada dei bambini.

Sono davvero fortunata perché da loro ho imparato davvero tanto e oggi, sono felice che una di queste mamme abbia deciso di condividere con noi un po’ di Lei e del suo magnifico lavoro. Lei è Flavia, la mia amica Doula e lascio direttamente a Lei raccontare in cosa consiste il suo lavoro!

Mariangela

Il mondo di una doula

Cosa fai nella vita? Sono una Doula. Doula che?

Queste sono le reazioni che ricevo la maggior parte delle volte e sono felice di parlare di questo ruolo che può sembrare “nuovo”, ma che in realtà ha radici antiche.

“Doula” viene dal greco e significa letteralmente “colei che serve la donna”.

Ancora prima dei medici, ancora prima che esistessero degli ospedali, erano le donne ad aiutare e sostenere le altre donne durante la gravidanza, il parto e il post parto. Creavano un cerchio di supporto per la donna in attesa e per la sua famiglia. La Doula oggi può ricreare questo cerchio di sostegno.

Essere Doula consiste nell’arte di prendersi cura con amore di una donna che sta diventando madre e di offrire sostegno alla sua famiglia.

Ci tengo a precisare che il nostro ruolo non si sovrappone a quello di medici  e ostetriche. E’ una figura non medica e non sanitaria ma è di accompagnamento alla nascita. Aiutiamo le madri a prepararsi per un passaggio miracoloso, la nascita di un bambino e soprattutto la nascita di una madre.

Chi è la doula e dove posso trovare una doula a Pesaro

La prima frase che mi dissero quando intrapresi questo percorso 9 anni fa e che risuona ancora oggi è: “ La Doula non da consigli”. Come è possibile questo? Mi chiesi.  Poco a poco fu tutto piu’ chiaro. La Doula è “ESSERCI”: è raccogliere tutte le emozioni e le paure di una madre, è entrare in punta di piedi con discrezione in un momento così delicato e vulnerabile senza giudicare.

Ciò che amo fare di piu’ per una mamma è nutrirla! Nutrirla sia fisicamente che emotivamente in modo che lei possa nutrire al meglio il suo bambino. Come Doula , è fondamentale rispettare sempre le scelte della mamma e della coppia. Informiamo la mamma su tutte le pratiche di accudimento che aiuteranno mamma e bimbo a rinforzare il loro legame.  Se la mamma lo desidera la Doula si occupa di tutte le incombenze familiari. Accudire gli altri fratellini, preparare i pasti, fare piccole faccende domestiche in modo che la neo mamma si dedichi completamente al suo benessere e a quello del suo bambino.

La doula aiuta la madre anche con l’avvio dell’allattamento e per le difficoltà iniziali che potrebbero esserci. Il bambino percepisce qualsiasi disagio provato dalla mamma e si attaccherà e succhierà bene solo quando la mamma sarà sistemata e a suo agio. La doula può facilitare tutto questo.

Doula a Pesaro

Ci tengo a citare le evidenze scientifiche del neonatologo Marshall Klaus. Il travaglio supportato da una doula, si è rilevata una diminuzione del 40% nell’uso di ossitocina sintetica, il 12% in più di probabilità di un parto spontaneo vaginale, una diminuzione del 28% di rischio di un cesareo e il 34% in meno di insoddisfazione dell’esperienza del parto. 6 settimane dopo la nascita, le madri che avevano avuto il supporto di una doula erano: meno ansiose e depresse, più fiducia nelle loro capacità con il proprio bambino e più probabilità di allattare ancora 52% vs. 29%)

Diventare madri è un esperienza senza uguali nella vita, un evento che trasformerà i valori, le priorità e anche i rapporti con gli altri. Una trasformazione potente , una rinascita per qualsiasi donna. Per me, come donna, madre e Doula poter far parte di tutto questo, contribuire a questo cambiamento nella vita di una donna è un onore che non prenderò mai per scontato.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.