Dinosauri,  Lombardia,  Parchi tematici,  Preistoria,  Viaggi

Al parco Natura Viva con i bambini

Amo leggere con i bambini, e spesso i miei figli scelgono libri fotografici sugli animali. Sfogliamo insieme le varie pagine e ammiriamo estasiati la grande varietà che esiste nel mondo animale: quanti colori e forme diverse, e quante cose possiamo imparare osservando con un cuore ricettivo.

Amo ricordare ai miei figli che ingegneri e scienziati si lasciano istruire, nel vero senso della parola da piante e animali.

Esiste infatti una scienza che si chiama Biomimesi che studia le caratteristiche di vari esseri viventi allo scopo di realizzare nuove macchine o migliorare progetti già esistenti. Se personaggi illustri studiano la natura, allora tanto più incoraggio i miei figli a coltivare la loro naturale tendenza ad amare tutti gli animali!

Bambini al parco zoo di verona

I libri però non sempre bastano, quando possibile cerchiamo di andare nei parchi ambientali, per sensibilizzare il loro animo e per aiutarli a vedere oltre il grigiore della vita in città. Sul lago di Garda una tra le tappe più attese da tutti è stata la giornata al Parco Natura Viva, il più grande parco faunistico in Italia.

Un safari tra gli animali al parco Natura viva

Il parco natura viva si estende su 42 ettari tra il lago di Garda e la città di Verona. In questo grande spazio verde sono ospitati circa 1500 animali di 200 specie diverse.

Nel parco è possibile fare un safari tra animali come le giraffe, i rinoceronti e gli ippopotami. Quanta emozione in macchina quando siamo passati vicino ad un’elegante e sinuosa giraffa; e che buffo vedere mangiare insieme un ippopotamo e un rinoceronte.

Informazioni come visitare parco natura viva con i bambini

Se vedere animali come il leone o la giraffa fa un grande effetto, posso dire che anche osservare da vicino animali più comuni e conoscerli dal punto di vista comportamentale è stato per noi molto coinvolgente.

Ci siamo stupiti di fronte a un wallaby albino, un raro esemplare bianco, e vogliamo parlare dell’eleganza di un cigno nero? Visitare uno zoo con i bambini è un continuo “mamma, guarda!!!” ed è veramente bellissimo! L’emozione e l’euforia provata oggi sono ricordi che spero accompagnino i miei figli nella crescita e li aiutino a prendere la giusta posizione nella vita.

Oggi i parchi fanno un lavoro davvero importante, oltre a lavorare per preservare molto specie in estinzione, cercano con percorsi didattici mirati di sensibilizzare le coscienze dei bambini sui problemi ambientali.

Una grande esposizione di dinosauri per bambini

Una tra le tappe più amate dai bambini nel grande percorso del parco di Natura Viva è l’area dedicata ai dinosauri, Extinction Park. I dinosauri esercitano un grande fascino sui bambini, immaginate quindi poter camminare tra esemplari unici di grandezza naturale ambientati in dettagliate ricostruzioni di scene di vita.

visitare lo zoo di verona con i bambini

Mamma quanto era grande un T-rex? Oppure ci sono dinosauri che volano? Esistono insetti dinosauri? Camminare nell’area del parco dedicata ai grandi mostri scomparsi ci ha permesso di rispondere a questa e altre domande in modo semplice e sono certa, che le risposte non le dimenticheranno più!

Cosa fare sul lago di garda con i bambini

Ricordo quando portammo in questa stessa area del parco Christian, aveva solo 5 anni e oggi è un dolcissimo adolescente. Accanto a lui corre tra i dinosauri il suo fratellino e ci racconta quello che sa sui grandi esemplari che intravediamo.

Quanta emozione per noi genitori poter condividere tutto questo con i bambini. Un bagaglio di ricordi preziosi fatto di sorrisi e allegria che mi auguro di cuore i miei figli possano portare con loro.

Grazie Parco Natura Viva per questa giornata speciale!

E' importante andare negli zoo con i bambini

Informazioni pratiche

Il Parco Natura Viva è ideale per una gita fuori porta in famiglia, ci sono ampi spazi per poter ammirare gli animali, giocare insieme ma anche fare un pic-nic con i propri bambini. In base alle nuove normative, è obbligatorio la prenotazione con un giorno di anticipo.

Per maggiori informazioni e per restare informati consiglio di visitare la pagina istituzionale del parco, contenente tutte le informazioni per poter organizzare al meglio la vostra giornata in famiglia, www.parconaturaviva.it

Per informazioni invece su dove dormire per poter visitare il parco Natura Viva, ecco il racconto del nostro soggiorno presso il Camping Europa Silvella.

10 commenti

  • Sr. Mariadoria

    iciao. Ho insegnato 14 anni a scuola (no religione ma inglese). Non puoi immaginare quanto imparavano i bambini durante una normale escursione didattica. La nature insegna più che i libri e i bambini sono istintivamente legati alla natura, e quindi l’apprendimento é naturale e scontato, e poi, l’esperienza dell’appredimento pratico, con l’osservazione, lo stupore e la meraviglia, che con i libri non c’é. Credo stia facendo molto bene con i tuoi figli. ciao

  • Alessandra

    Io adoro i parchi faunistici, anche perché non sono più i classici zoo con le gabbie di una volta. In realtà fanno molto x preservare e tutelare le specie animali in pericolo. Poche settimane fa sono tornata al Parco Zoo di Falconara che mi piace moltissimo!

    • Mariangela

      Ho apprezzato tantissimo gli spazi molto curati per animali. Tutti avevano a disposizione spazi enormi, il parco si estende su 42 ettari. Noi andiamo volentieri nei parchi ambientali di questo genere, mentre evitiamo il circo!

  • Maria

    A volte penso che un po’ mi dispiace vedere gli animali fuori dal loro habitat naturale anche se so che non sono più i vecchi zoo.
    Comunque per i bambini è una continua scoperta.

    • Mariangela

      In parte è triste…ma è pur vero che molti di questi animali sono nati in cattività e comunque non possono tornare in natura. Altri animali sono protetti perchè in via d’estinzione. Io sono felice che questi parchi mettano grande impegno nel divulgare e sensibilizzare le coscienze di famiglie con bambini.

  • Lucy the Wombat

    Io su questo sono veramente come i bambini: mi entusiasmo come loro e amo andare in questi luoghi per imparare nuove cose. Ma pure il wallaby albino hanno?!? 😍 Allora quando tornerò in Italia ci vado anche io a vederlo, per non sentire troppo la nostalgia 🙂

    • Mariangela

      Ti confermo, un wallaby albino! Immagino che tu però in Australia di canguri ne veda davvero tanti. Buon viaggio cara Lucy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *