5 Cose da fare a Montagnana con i bambini

Cercate un borgo medioevale per vivere una vera avventura con i vostri bambini? Un fine settimana all'insegna della famiglia è quello che abbiamo vissuto a Montagnana, uno tra i borghi più belli d'Italia in provincia di Padova.

Ecco 5 motivi per cui visitare Montagnana con i bambini e vivere un'avventura senza confini e senza tempo.

visitare montagnana padova


1) Montagnana una fortezza medievale.

Il centro storico di Montagnana è completamente circondato da mura perfettamente conservate, che rendono questo piccolo borgo, uno tra le città medioevali più caratteristiche d'Europa.

Le 24 torri di vedetta disposte in modo uniforme lungo la cinta muraria, rendono ancora più suggestivo l'arrivo nel borgo: i bambini non potranno fare altro che restare a bocca aperta!

Una tra le cose quindi da fare è camminare lungo la cinta muraria, immaginando luoghi e terre e lontane. Ci siamo immaginati cavalieri coraggiosi alla ricerca di una principessa da salvare da un drago cattivo, consapevoli che le principesse si salvano da sole, ma sognare è un'altra cosa!
Sognare in questo borgo è davvero facile....

visitare montagnana con i bambini


2) Salire in cima al Mastio di Ezzelino

Con i bambini siamo saliti fino in cima al Mastio di Ezzelino, che con i suoi 38 metri è la torre più antica e alta della città. Un'occasione più unica che rara di poter vedere tutta la città medievale dall'alta con il perimetro completo delle mura di cinta.

Le scale sono agevoli e adatte anche ai bambini più piccoli e il panorama suggestivo di cui si gode dalla cima del mastio fa dimenticare il piccolo sacrifico di salita.
Vicino al Mastio è possibile ammirare il castello di San Zeno il nucleo più antico della città che oggi ospita il museo Civico di Antonio Giacomelli che racconta attraverso oggetti e manufatti la storia della città lungo i secoli si storia.

montagnana cosa fare

3) Fare una visita guidata della città

E' possibile fare delle visite guidate di Montagnana, anche a portata di bambino, per scoprirne gli angoli nascosti e i segreti della città.

Murabilia, un'associazione culturale collocata all'interno dell'ufficio turistico che organizza piacevoli passeggiate che vi faranno scoprire angoli inediti del centro storico e del bellissimo borgo di Montagnana. Interessante è visitare palazzo Pomello Chinaglia, una residenza privata che fu dimora del valoroso condottiero detto Gattamelata.

Nel borgo inoltre, vengono regolarmente organizzati diversi eventi ed iniziative che richiamano tantissimi visitatori, se volete restare aggiornati vi consigliamo di seguire la pagina facebook visit Montagnana.

cosa vedere montagnana

4) Giocare nella piazza Vittorio Emanuele II

I miei bambini arrivati nell'immensa piazza che si trova al centro del borgo di Montagnana, si sono messi subito a correre e a giocare.
Immensa e imponente, piazza Vittorio Emanuele II è ricca di monumenti e statue, e rappresenta la parte più vitale del borgo di Montagnana. Eleganti negozi, si confondono tra i colori delle case signorili, mentre il piacevole odore della cucina veneta riempie la piazza!

I bambini hanno amato il grande lastricato disegnato secondo una geometria ben precisa, è bastato poco per trasformare quelle linee regolari in un immenso autodromo in cui correre a gran velocità.
Un gioco antico, semplice e divertente che in brevissimo tempo ha coinvolto tutti noi, e così in men che non si dica eravamo in quattro a correre su e giù per la piazza.

dove mangiare montagnana bambini

5) Mangiare a Montagnana

Un vero gioiello medievale ma anche uno scrigno ben custodito di sapori autentici e originali. Montagnana è conosciuta per il prosciutto ma anche per la buona tavola e noi possiamo confermare che la loro fama è ben meritata.

Siete golosi e amate i dolci (come noi del resto)? Dovete assolutamente assaggiare la pasticceria Dolcefreddo; se invece amate i sapori più forti, allora un'originale alternativa è il cornetto salato  della Gastronomia Zanini.

Per noi che amiamo l'ambiente famigliare, questa volta abbiamo trovato il ristorante perfetto per noi, l'Ostaria Zanarotti, vicino alla piazza Vittorio Emanuele II.
Un ristorante intimo ed elegante, curato nei minimi particolari per far sentire l'ospite come a casa sua.
Calda e accogliente la struttura ma assolutamente innovativi i piatti che propongono, come il risotto agli sparagi che ha meritato un premio come "migliore portata della serata" a Istria.

Visitare borgo montagnana

Montagnana ci ha stupito con la sua calda accoglienza, ora il nostro viaggio nel colli Euganei prosegue e presto vi raccontiamo cosa fare nei dintorni del borgo.





Commenti

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!
La luna di carta