Isola Polvese: un vero paradiso per famiglie

Il nostro viaggio sul lago Trasimeno continua ora su un isola, un vero paradiso per famiglie.

isola polvese per bambini

Isola Polvese è la più grande isola del Lago Trasimeno ed'è un luogo destinato a Parco Scientifico Didattico ma anche un' Area Naturale Protetta e Oasi Faunistica del Lago Trasimeno, il che la rende ideale per l'educazione e il turismo ambientale.

Siamo arrivati sull'isola con le nostre bici in 10 minuti di battello da San Feliciano. I bambini erano molto emozionati già dall'idea del battello, ma ancor di più perchè eravamo diretti su un isola deserta (effettivamente l'isola Polvese è disabitata!) quindi avevamo un territorio tutto da scoprire.

Appena arrivati ci fermiamo nella grande area verde affacciata al lago, e mentre facciamo la merenda guardiamo San Feliciano da una nuova prospettiva.

Isola polvese e homeschooling

Ma siamo ansiosi di partire, così ci incamminiamo lungo il sentiero tracciato su tutto il perimetro dell'isola con le bici. La natura è bellissima, boschi freschi animati dai versi degli animali, ci fermiamo più volte per ascoltare il canto degli uccelli, molto intenso anche il ronzio delle api che lavorano alacremente intorno ad un albero dai fiori profumatissimi.
Ma incontriamo anche colonie di formiche giganti e tanti animali acquatici diversi tra loro.

Isola polvese un isola per bambini

Abbiamo fatto il giro completo dell'isola ed è stata un'avventura bellissima e a conclusione del nostro giro, un castello!

castelli per bambini sul lago trasimeno

Mentre la mattina abbiamo visitato l'isola in assoluta libertà ed'è stato davvero rigenerante,  nel pomeriggio abbiamo deciso di fare una visita guidata con un biologo del Centro di Esperienza Ambientale dell'isola.

Un'esperienza magnifica che ci ha lasciato senza parole. Abbiamo ripercorso tratti dell'isola che avevamo visitato la mattina, ma la nostra guida ha arricchito il viaggio con storie, racconti e aneddoti che hanno reso questi luoghi ancor più magici.
Essendo poi un biologo traspariva dalle sue parole rispetto e cura di un lembo di terra che è ancora parzialmente incontaminato dall'uomo. Alle volte non ci rendiamo conto i danni ambientali che l'uomo lascia al suo passaggio.

centro educazione ambientale isola polvese

Con la guida dei CEA abbiamo immaginato la paura dentro le mura del Castello medievale che si erge a difesa dell'antico borgo, ma ci siamo avventurati anche al centro dell'isola per visitare la piccola Chiesa di San Giuliano con gli affreschi di scuola umbra del '400, gli estesi oliveti secolari che producono un rinomato olio biologico. Il nostro giro è continuato con i resti della chiesa di San Secondo e del monastero Olivetano, la lecceta di San Leonardo con i suoi meravigliosi alberi e il Giardino delle Piante Acquatiche detta anche piscina del Porcilai con fiori di loto, ninfee e iris.
Una vera opera di recupero di un'antica cava di arenaria trasformata da Pietro Porcilai, uno dei maggiori architetti italiani del paesaggio trasformata in una piscina perfettamente integrata nell'ambiente circostante.

piscina del porcilai

A fine serata eravamo stanchi ma siamo tornati a San Feliciano ristorati nell'animo da tanta natura e tranquillità. Una vacanza meravigliosa che difficilmente dimenticheremo!

vacanze sul lago trasimeno


Per informazioni pratiche

Vi consigliamo di visitare l'isola con la visita guidata del Centro di Educazione ambientale, qui il loro sito www.polvese.it con tutte le informazioni.

Nel sito www.trasimeno.ws invece troverete tutte le informazioni sui batteli per l'isola da San Feliciano.




Commenti