Homeschooling,  Pesaro

Maggio

Maggio è un mese bellissimo: tutto tace in attesa dell’estate.

E’ la fine ufficiale di un lungo inverno e un nuovo inizio, caldo e sorridente. Noi siamo sempre impegnati e indaffarati tra mille progetti e sogni, a breve la Mostra del Libro di Colbordolo (PU) in cui esporremo i nostri lavori su Leo Lionni e Iela Mari. E non vediamo l’ora!

Per noi maggio è anche un mese di ripasso, in vista dell’idoneità.
Abbiamo consegnato la nostra richiesta di idoneità alla classe quarta della scuola primaria, ma abbiamo anche riconfermato la volontà di mio figlio nel voler continuare a studiare a casa.

Siamo entrati in quella fase dell’anno in cui mi sento canzonare da mio marito che mi dice “Amore, ti bocciano!!!” No, non parla con mio figlio, parla con me che sono l’unica ad essere sempre in ansia da prestazione ogni volta che si avvicina l’idoneità.
Mio figlio continua a giocare tranquillo.

Oggi andiamo al mare, è mattina. Il mare è tutto per noi, solo per noi. Non è giusto restare chiusi a casa con un sole così: in fondo l’homeschooling ci permette di poter gestire al meglio il nostro tempo. Dopo una passeggiata al mare saremo ricaricati, e torneremo a lavorare ai nostri progetti con più lena!

Il vostro maggio?

4 commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *