Dove raccogliere castagne con i bambini

L'autunno è arrivato con i suoi colori intensi e il vento leggero che scompiglia i capelli. Parliamo anche dei sapori dell'autunno? L'uva, le castagne i melograni, tutti frutti corposi e colorati che ci aiutano ad affrontare i cambiamenti stagionali in atto.

dove andare a raccogliere castagne con i bambini

Io adoro le castagne e ricordo da bambina quando, mi sedevo vicino al camino e lentamente le tagliavo una per una, le preparavo con calma, le mettevo in una pentola e poi le fissavo mentre rosolavano piano piano sul fuoco, e nel frattempo mi godevo il calore della fiamma che mi scaldava il viso!
Oggi non ho più il camino e le castagne per me hanno perso molto del loro sapore senza quel fuoco domestico, però ho scoperto la bellezza dei castagneti.


toscana e parco nazionale delle foreste casentinesi

Siamo andati per la prima volta a raccogliere castagne ben 11 anni fa, mio figlio aveva pochi mesi e seduta in un angolo lo allattavo e lo coccolavo mentre osservavo il bosco stupita.
Il silenzio della natura, le foglie che lentamente cadevano intorno a me, il vento in lontananza che non riusciva a penetrare quella fitta protezione di vegetazione e per terra un grande tappetto colorato: era tutto così pacifico, sereno! Da allora andar a raccogliere castagne è una delle nostre attività autunnali preferite.

Raccogliere castagne a Camaldoli (AR)

Camaldoli è una località del comune di Poppi, in Toscana totalmente immersa nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Un luogo mistico incastonato in un bosco meraviglioso: faggi e castagni creano uno scenario naturale da lasciare senza fiato.

cosa fare a camaldoli con i bambini

Il parco delle foreste casentinesi cambia vestito ogni stagione, e in autunno oltre a regalarci scorci meravigliosi ci dona prelibati frutti di stagioni, le castagne.

Il sottobosco è molto pulito e facilmente percorribile, le passeggiate sono piene di stimoli e nuove scoperte, il luogo ideale  ideale per le famiglie con bambini! E' incredibile come la natura riesca a stupire, abbiamo visto funghi di tante forme e colori, alcuni commestibili altri velenosi.

cercare funghi a camaldoli

A Camaldoli è possibile anche ammirare un albero monumentale di oltre 300 anni, l'albero Miraglia di oltre 20 metri di altezza!

Abbiamo passeggiato, ci siamo fermati a fotografare funghi e piccoli rivoli  d'acqua, ma la nostra attività principale è stata raccogliere castagne, tutti insieme chini a cercare i preziosi frutti. I più buffi erano i bambini che, guanti alla mano cercavano di riempire i loro cesti e portare a casa un ricco bottino!

come raccogliere castagne con i bambini

Abbiamo portato a casa chili di castagne ma anche ricci pungenti, bastoni e foglie particolarmente belle, ma la cosa più importante è che serbiamo nel cuore il ricordo di una bellissima giornata insieme!
Nel bosco, il mio piccolo quattrenne dopo essersi seduto su una roccia ha esclamato: "Mamma, siamo ricchi, questo posto mi piace tantissimo!"; ancora una volta i bambini ci stupiscono e ci insegnano a dare valore alle giuste cose.

bambini saggi la vera ricchezza


Benefici del camminare in un bosco

Camminare lentamente in un bosco, respirare piano e godere il paesaggio circostante è una vera e propria terapia preventiva che, in alcune nazioni viene prescritta con il nome di Forest Bathing o bagno nella foresta.
Un modo naturale per ridurre lo stress, l'ansia e la depressione e rigenerarsi nel profondo: tutto grazie agli oli essenziali, alle sostanze aromatiche ma anche all'ossigeno in alta concertazione rilasciato dalle piante che hanno un effetto salutare e stimolano il nostro sistema immunitario. Studi confermano che ci sono dei veri e propri miglioramenti fisici dopo aver trascorso del tempo in un bosco, alle volte sarebbe  bello che i medici ci prescrivessero un ora di foresta e qualche medicinale in meno!

Andar per castagne è un'attività importante da fare insieme come famiglia, perché migliora la salute e ci permette di tornare a casa con un ricco bottino da gustare nelle serate autunnali insieme ad amici e parenti. Ora non ci sono più scuse, organizzatevi per i prossimi e ultimi weekend autunnali!

bungalow e camping a camaldoli

Mangiare e dormire a camaldoli

Siamo arrivati a Camaldoli di sera, quindi non abbiamo potuto apprezzare da subito la bellezza, e abbiamo dormito nel bosco in un piccolo bungalow sotto un grandissimo castagno al Camping Camaldoli.
Un'avventura surreale: intorno a noi sentivamo i rumori del bosco, i versi degli animali in lontananza e tonfi sul terreno dovuti alle castagne che cadevano per terra. I bambini erano euforici, e la mattina eravamo tutti curiosi di conoscere il bosco che ci aveva accolto per una notte; quando siamo usciti dal bungalow siamo rimasti sbalorditi, intorno a noi un verde intenso e alberi altissimi, per terra ovunque castagne e funghi!

dove mangiare a Camaldoli

Una genuina colazione e via siamo partiti alla scoperta dell'immenso castagneto di Camaldoli. Abbiamo raccolto molte castagne e per un giorno abbiamo dimenticato il caos e la frenesia della vita odierna. I bambini ci hanno chiesto di poter restare più giorni in questa piccola casina nel bosco, e così ci siamo ripromessi di tornare per vivere di nuovo un'esperienza intensa in natura.

Dimenticavo, se andate a Camaldoli vi consigliamo di mangiare alla Locanda dei Baroni, un locale semplice e rustico come la vita in montagna e dai sapori genuini e autentici!
Ideale per famiglie con bambini!!

"Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegnano cose che nessun maestro ti dirà" (sconosciuto)

Informazioni pratiche

Per raccogliere le castagne a Camaldoli occorre avere i permessi della Guardia Forestale. Tali autorizzazioni possono essere rilasciati dal Camping Camaldoli e dalla Locanda dei Baroni.
Il costo è 6 euro al giorno mentre i bambini al disotto dei 4 anni pagano 3 euro.

Il camping offre dei pacchetti comprensivi di permessi, soggiorno in bungalow con pranzo e colazione alla Locanda dei Baroni a prezzi vantaggiosi, per informazioni a riguardo ecco il loro sito di riferimento www.campingcamaldoli.it.





Commenti