Musica,  Pesaro

Orchestra Sinfonica al Teatro Rossini a Pesaro

Viviamo a Pesaro, una bellissima città nota principalmente perché qui nacque il celebre musicista Gioacchino Rossini il 29 febbraio 1792. Il legame della città con il celebre compositore è molto forte, al punto che dal 2017 Pesaro è Città Creativa Unesco della Musica.

A ricordare il legame indissolubile con la musica, Pesaro ospita importanti eventi musicali come il Rossini Opera Festival che si tiene ad Agosto. Ci sono inoltre un Conservatorio molto rinomato e il Teatro Rossini, semplicemente meraviglioso. Chiaramente per chi abita qui è più facile venire a contatto con la buona musica, tuttavia come possiamo aiutare i bambini ad apprezzare più generi musicali?

Incoraggiare i bambini ad ascoltare “buona musica”

E’ innegabile che la musica ha un potente effetto sull’animo umano, e soprattutto aiuta i bambini a crescere in modo armonioso e sereno. Alcuni sottolineano che possa aiutare a sviluppare l’intelligenza, visto che quando si canta o si suona si attivano entrambi gli emisferi del cervello.

“La musica apre la mente all’immaginazione, aiuta a raggiungere i sogni» Salvatore Sciarrino

Io e mio marito non siamo artisti né musicisti, tuttavia riteniamo sia molto importante offrire ai bambini la possibilità di conoscere e ascoltare più generi, principalmente diamo molta importanza al condividere momenti musicali insieme come famiglia. E’ per questo motivo che da quando sono piccoli li portiamo a eventi culturali a teatro per poter conoscere nuovi modi di esprimere la propria creatività attraverso le note.

Una tra le più grandi opportunità che viene offerta ai giovani a Pesaro è “La scuola va a Teatro” organizzata dall’Orchestra Sinfonica Rossini. Gli studenti possono avvicinarsi al mondo della musica durante l’orario scolastico e, ascoltare concerti con solisti e direttori di fama mondiale. La parte che apprezzo è che i musicisti dedicano del tempo ai ragazzi per spiegare com’è formata l’orchestra, gli strumenti utilizzati e il repertorio in programma.

Un’iniziativa interessante cui prendono parte da anni anche gli homeschoolers della provincia di Pesaro.

La scuola va a Teatro a Pesaro

Negli anni abbiamo sempre partecipato volentieri a questi eventi per giovani e ogni volta, siamo rimasti affascinati dal programma proposto. La cosa che maggiormente ho apprezzato è l’ampia varietà musicale presentata: dalla musica lirica, all’ascolto guidato di grandi autori della musica classica, senza tralasciare arrangiamenti di grandi cantautori della musica pop.

Alcuni generi sono più adatti ai bambini come ad esempio l’opera “Il Carnevale degli animali” ma ho notato che l’attenzione dei miei figli era la stessa anche per altre opere liriche o classiche come Beethoven e Mozart.

In un occasione abbiamo assistito all’arrangiamento delle canzoni dei Beatles, per un’orchestra di circa quaranta strumenti. Siamo rimasti semplicemente senza parole e, da quel semplice ascolto guidato, abbiamo sviluppato un progetto sui Beatles, che ci ha portato a raccontare di un pezzo importante della nostra storia recente. Oltre ai documentari, abbiamo ascoltato le loro canzoni e tradotto i testi. Pensare che i miei figli ancora oggi, quando ascoltano le canzoni della celebre band inglese, pensano a quella mattina a Teatro!

Non so se i miei figli saranno mai artisti musicali, però mi piace pensare che ricorderanno questi momenti in famiglia come piacevoli occasioni per poter godere di un dono meraviglioso, la musica, che arricchisce notevolmente le nostre vite.

Informazioni pratiche

Ringrazio l’Orchestra Sinfonica Rossini perché mette a disposizione dei giovani i propri doni musicali e condivide la magia della musica facendola entrare nelle scuole.

Se siete insegnanti potete trovare in questa pagina maggiori informazioni e poi non esitate a prenotare per tempo al seguente numero 0721580094 .

L’orchestra apre le porte anche alle famiglie homeschooler con bambini interessate a vivere un’esperienza musicale a Teatro, se interessati potete contattarmi via email al mio indirizzo per informazioni sulle date, gli orari e i prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *