Classe prima,  Homeschooling

Leggere e scrivere: cominciamo dalle vocali

Quando un bambino impara a leggere è quasi una magia: i simboli che lo circondavano da sempre finalmente prendono vita e acquisiscono significato.

Il bambino è fiero di mostrare quanto ha imparato e, noi nel frattempo decoriamo casa con le prime scritte “mamma e papà”.

Dopo aver condiviso con voi, un pò della nostra storia e dei suggerimenti che abbiamo trovato utili quando mio figlio si è approcciato alla letto-scrittura, oggi vi mostriamo un mini libro che abbiamo realizzato sulle vocali!

lapbook sulle vocali

Un lapbook sulle vocali

Quando ci si approccia all’alfabeto è utile presentare prima le vocali. A questo scopo si possono usare filastrocche, canzoncine, cartoni animati: i bambini amano imparare in modo divertente. Io adoro la canzone delle vocali, e la canticchiamo da sempre!

Per poter imprimere meglio l’argomento abbiamo realizzato un mini libro a tema: ogni pagina ha la sua vocale centrale tridimensionale che si apre come un pop up. Nella pagina piccole parole scritte a mano per esercitarsi.

Per realizzare il mini libro sulle vocali occorre:

  • bristol di vari colori
  • carta glitterata
  • colla e forbici
  • carta crepla

Per prima cosa ritagliate le vocali dalla carta glitterata e tenetele da parte. Piegate i cartoncini e ritagliare due fessure orizzontali parallele al centro del foglio, necessarie per realizzare l’effetto pop up. Queste fessure creano una linguetta, a cui incollerete la vocale.

leggere e scrivere: cominciamo dalle vocali

Intorno alla vocale, nella pagina del vostro pop up, potete incollare immagini, lettere o parole che ha scritto il bambino di suo pugno come nel nostro caso.

Una volta completati i cinque cartoncini, rilegare come un libro: incollare fra loro le varie pagine e all’esterno utilizzare una copertina in cartoncino più rigido o carta crepla in base ai vostri gusti!

idee per imparare le vocali

Le lettere dell’alfabeto

Concluse le vocale e dopo averci giocato un pò di tempo, siamo passati alle consonanti. Le conosceremo con calma, senza fretta perché il vero segreto dell’imparare è l’entusiasmo e vogliamo mantenerlo vivo!

libri per imparare a leggere e scrivere

Facciamo attenzione a pronunciare correttamente le varie consonanti, per esempio la lettera “emme” si pronuncia “M” e piano piano presentiamo al bambino le sillabe.

Adoro raccontare a mio figlio che ogni lettera si sposa con una vocale e così nasce una nuova famiglia. Le sillabe sono tante famiglie diverse con suoni e composizioni svariate.

homeschooling: come imparare a leggere e scrivere

La cosa più emozionante? Quando vostro figlio leggerà per la prima volta una parola! Questa volta è successo a casa dei nonni: lui ha letto il titolo del libro che aveva tra le mani: “Il re leone” e i nonni si sono sciolti!

Quante emozioni per un genitore: ricordo quando ha detto la prima parola, ha ingoiato il suo primo pezzetto di mela o ha mosso i primi passi. Io ogni volta ringrazio di esserci, perché l’homeschooling è una magia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *