Classe quarta,  Poesia,  Viaggi

La storia e le poesie di Giacomo Leopardi per bambini

Chi non conosce le parole della celebre poesia l’Infinito di Giacomo Leopardi? E’ decisamente uno dei simboli indiscussi della letteratura italiana. Il poeta scrisse queste parole quando era molto giovane e viveva ancora a Recanati nella Marche, il suo paese natale.

Noi siamo marchigiani e quando siamo andati a Recanati, abbiamo respirato la vita, le opere e la storia di questo grande personaggio praticamente ovunque, nella piazza principale, camminando nelle stradine e osservando ogni angolo del piccolo e grazioso borgo.

Per coinvolgere i bambini sulla figura di Giacomo Leopardi, abbiamo ascoltato la poesia dell’Infinito recitata da Vittorio Gasmann proprio quando eravamo a Recanati. Versi celebri interpretati in un modo unico!

Per continuare a mantenere vivo l’interesse dei miei bambini sulla figura di Giacomo Leopardi, abbiamo scelto due libri particolarmente coinvolgenti, che ora vi raccontiamo nel dettaglio.

La luna nel palazzo di Fulmino Editori

Il primo libro che abbiamo scelto su Giacomo Leopardi è La luna nel palazzo di Laura Oppioli Berilli e Roberto De Grandis edito da Fulmino.

recensione libro La luna nel palazzo.

L’albo illustrato racconta la vita del giovane poeta da bambino e scende nel dettaglio condividendo alcuni suoi ricordi, i giochi e le prime composizioni di un mente curiosa e intelligente. Giacomo leopardi era un bambino come tanti, molto legato ai fratelli e alle sorelle, appassionato di favole e storie. Era sicuramente un lettore insaziabile che si diletta di giorno in giorno nella biblioteca del padre.

Leopardi cresce e riesce a mantenere viva la sua fervida immaginazione di bambino, ma va oltre e riesce a raccontare in versi non solo i suoi sogni ma anche le sue fantasie e i tormenti del suo animo che lo accompagneranno fino all’età adulta.

Raccontare Giacomo Leopardi ai bambini

Voglio condividere con voi un ricordo dell’infanzia di Giacomo Leopardi, che lui stesso racconta in una delle sue opere. Una parte, che mi ha colpito molto come genitore, e che ci può aiutare ad essere più accoglienti nei confronti del mondo dell’infanzia.

“Il piccolo è attento e curioso, gli piace scoprire, conoscere e apprendere. Nella sua grande casa le persone vanno e vengono, …lui corre dietro a tutti, vuole attenzione e richiede con insistenza: “Mi racconti una favola?”. Le storie più di ogni altra cosa lo divertono e vorrebbe che non finissero mai.” Zibaldone (28 luglio 1821)

Giacomo rivelerà presto a tutti il suo talento e a 11 anni compone le sue prime poesie, tra questa “contro la minestra” in cui nomina la minestra nemica ufficiale a causa dell’aspetto e del colore e immagina una divertente storia che va in scena in cucina.

La luna nel Palazzo è un libro ideale per bambini perché mette in evidenza aspetti nuovi, divertenti e originali del grande poeta, e soprattutto ci parla di un bambino che ama lo studio e gioca con le parole, e arriva a trasformarle in scritti e poesie che durano nel tempo.

L’Infinito di Einaudi Ragazzi

In onore dei 200 anni della poesia Infinito di Giacomo Leopardi, Einaudi Ragazzi ha proposto un libro per ricordare una tra le poesie più belle che sia mai stata scritta.

recensione Infinito di Einaudi Ragazzi. Giacomo Leopardi per bambini

L’infinito, edito da Einaudi Ragazzi, è un albo illustrato che ha accompagnato alle parole del celebre poeta le incredibili immagini di Marco Somà. Una poesia dentro un’altra poesia.

Difficile spiegare la bellezza di questo albo, perché l’illustratore riesce davvero a catturare i lettori nel racconto di un viaggio surreale tra le nuvole e l’eternità. Un mondo in cui perdersi, uno spazio in cui naufragare perché queste parole non possono restare rinchiuse in un libro, ma devono volare lontano.

Nella parte finale del libro, una dettagliata parafrasi a cura di Daniele Aristarco, che arricchisce il tutto con le sue personali riflessioni.

Libri per bambini sulla poesia dell'infinito di Giacomo Leopardi.

Giacomo Leopardi, uno dei protagonisti della nostra letteratura, era un ragazzo dotato di una sensibilità estrema e di un intelligenza fuori dal comune. Un grande poeta che ha sofferto tantissimo a causa della sua salute cagionevole, e a cui è stata sottratta la giovinezza. 

6 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.