Homeschooling

Idee e libri per insegnare la grammatica

Tra le materie più complicate da spiegare a un bambino, credo ci sia la grammatica. Per quale motivo? Perché innanzitutto impariamo ad apprezzare l’importanza di saper scrivere bene solo quando siamo più grandi. Un altro motivo è che la nostra lingua è abbastanza complessa dal punto di vista grammaticale, occorre infatti studiare molte regole e capire in quali contesti applicarle.

Come rendere lo studio della grammatica più accattivante per i bambini? Vi raccontiamo cosa abbiamo fatto noi, per aiutare i nostri figli a interiorizzare molte delle regole della nostra lingua.

Grammatica: non andiamo di fretta

Prima di parlare di grammatica e ortografia ai nostri bambini, dovremmo trasmettere loro l’amore per la scrittura. Per fare un esempio: se un bambino non ha ancora imparato a stare in piedi, anche se gli insegniamo a correre con tutto il nostro impegno, faticherà comunque a impararlo.

L’insegnamento è utile e proficuo se il bambino è pronto per apprendere. Prima quindi di insegnargli a scrivere correttamente occorre che il bambino si interessi alla scrittura e che abbia scoperto il piacere di leggere da solo.

Quando il bambino impara a scrivere ed è entusiasta di farlo, possiamo con calma introdurre le varie regole ortografiche, iniziando dalle più semplici. Con gradualità e lentezza, lasciamo poi il tempo al bambino di consolidare l’apprendimento della corretta forma di scrittura.

idee e libri per insegnare la grammatica in modo divertente

Mio figlio non ha mai amato scrivere, quindi i primi anni ho cercato per lo più di incoraggiarlo a leggere. Cercavo inoltre di cogliere ogni occasione per coinvolgerlo nell’elaborazione di testi. Successivamente ha avuto bisogno di tempo per interiorizzare le varie regole ortografiche che la nostra lingua impone. Piano pian piano gli errori che normalmente faceva sono spariti uno alla volta.

Leggere aiuta moltissimo, quando un bambino legge infatti attiva un processo di autocorrezione che gli permette di migliorare dal punto di vista lessico-grammaticale. E’ quindi importante che i nostri figli non perdano ma la gioia di passare del tempo in compagnia di un buon libro!

homeschooling, come insegnare la grammatica

In particolare con i bambini come mio figlio che non amano scrivere, ci vuole tempo e pazienza per poter migliorare nella composizione di testi. Acquisire le regole della nostra lingua e applicarle nella scrittura sono due processi diversi, che possono avvenire in momenti distinti e che richiedono tempo e possono variare da bambino a bambino.

Libri per bambini sulla grammatica

Molte regole ortografiche e grammaticali, per essere acquisite hanno bisogno che ci si ritorni sopra più volte e con modalità diverse. E’ utile incoraggiare i nostri figli a giocare con la grammatica, e a riguardo consiglio di libri gioco Erickson.

recensione sam grammaticus erickson libri grammatica

Sam Grammaticus ad esempio è una raccolta di cruciverba, cruci puzzle e altri giochi enigmistici, che aiutano il bambino a raggiungere sempre nuove competenze. Il libro fa parte della collana mini gialli della grammatica che propone quaderni operativi con difficoltà sempre maggiore.

Interessante è che ogni volume ha come linea guida un caso da risolvere, e i bambini devono trovare gli indizi fra le pagine del libro per scovare il colpevole.

Tra i libri sulla grammatica, ho apprezzato anche la collana dedicata all’ortografia, per imparare la materia in modo divertente.  Il protagonista è l’ispettore Ortografoni e la sua assistente Agata, che devono scoprire chi ha rubato i gioielli. Gli indizi sono nascosti nei vari giochi enigmistici e tra un indizio e un gioco il bambino potrà imparare molte regole ortografiche in modo divertente e sereno.

Per quanto riguarda invece l’analisi logica e grammaticale, ci siamo trovati bene con Grammatica al volo di Camillo Bortolato edito da Erickson. Il libro può essere utilizzato dalla primaria in poi per aiutare il bambino a schematizzare tutte le conoscenze basilari per riconoscere la funzione di ogni parola all’interno di una frase.

libri sull'analisi grammaticale. Grammatica italiana

La pratica scheda allegata è un valido supporto per studiare e per accompagnare il bambino nell’apprendimento in modo naturale mediante metafore e analogie.

Questi ausili si sono dimostrati preziosi per potersi esercitare nel quotidiano, tuttavia per assimilare tutte le regole di una lingua ci vuole esercizio, pazienza e tempo. Fondamentale è che il bambino non si scoraggi e che comprenda che non bisogna mai avere paura di chiedere: quando abbiamo un dubbio, anche da adulti controlliamo sempre sul nostro prezioso dizionario.

       

20 commenti

  • Giovanna

    Non ero particolarmente interessata all’argomento ma mi hai incuriosita e adesso che l’ho letto sono contenta, perché è tutto sapere che mi tornerà utile prima o poi 🤗

  • Manola

    Sono d’accordissimo nell’insegnare (veramente) la grammatica ai bambini, perché ci sono tanti ragazzi che non la conoscono affatto. Le basi, sin da piccoli, sono fondamentali per una buona scrittura quando si è più grandi. Bell’articolo, complimenti.

  • stremamma

    I libri di Sam Grammaticus sembrano davveroi carini. E comunque credo si debbano riscoprire quei maestri che dicevano che “per imparare a scrivere bisogna avere qualcosa da scrivere”. MI affascina molto l’idea della conquista della scrittura come strumento per esprimersi.

  • Cinzia

    So di essere una brutta persona perché invece a me la grammatica piaceva😂. Il mio bimbo adesso è in prima elementare e temo che non abbia i miei stessi gusti malsani!😂

    • Mariangela

      Mi chiedevo appunto in questi giorni se a qualcuno potesse piacere la grammatica. Io sto cercando proprio una persona che la ami perchè posa raccontarne la bellezza a mio figlio! Mi fa ben sperare, grazie

  • Silvia

    Il mio Corsaro Rosso è uno scrittore di storie accanito (in terza Primaria)… ma in tedesco.
    Parla e legge l’italiano senza problemi… ma per scriverlo fa ancora fatica, non avendo imparato a scuola le regole grammaticali della lingua italiana.
    Per questo sono sempre stata attratta da Sam Grammaticus e dall’Ispettore Ortogrfaoni, solo che non abbiamo ancora trovato il momento giusto per gustarli e giocare con i loro quiz… Ci proverò questa estate, appen apotremo riprendere a tornare in Italia assieme.

  • Manuela

    Sono d’accordo con te la grammatica è fondamentale e purtroppo oggi pochi la usano bene, bisogna insistere da bambini e questi libri sono utili.

    • Mariangela

      Il nostro modo di scrivere è il nostro biglietto da visita….quindi non possiamo permetterci errori, se non quelli del T9 😉

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *