Germania,  Viaggi

Cosa non perdere in Baviera con i bambini

Sono nata in Germania e sono tornata a vivere in Italia quando avevo sette anni. Ricordo molto bene i miei primi anni in una grande città e ammetto che poi è stata davvero dura abituarmi a vivere in un piccolo paesino. Provo sempre una grande emozione a tornare in Germania, e questa volta è tutto amplificato visto che ci torno con la mia famiglia!

Sognavo da tanto di poter visitare la Baviera, e finalmente ci siamo riusciti: il nostro camper ci ha accompagnato alla scoperta di piccoli borghi tradizionali e di grandi prati verdi! Il nostro viaggio in Baviera con i bambini è stato semplicemente incredibile, e oggi condivideremo con voi le tappe da non perdere in questo angolo della Germania.

Il castello di Neuschwanstein a Fussen

Fussen si trova a pochi chilometri dal confine austriaco ed è conosciuto in tutto il mondo per il famoso castello di Neuschwanstein. In realtà i castelli che si trovano qui sono due, uno è quello di Hohenschwangau e l’altro è conosciuto in tutto il mondo perché è stato scelto nel logo Disney e oggi è ricordato come il castello delle fiabe.

Il castello di Neuschwanstein a Fussen

Entrambi sono molto affascinanti, anche se sono molto diversi. Il castello di Neuschwanstein è il simbolo della Germania ed è conosciuto in tutto il mondo perché è il classico castello delle favole. Gli interni sono davvero incredibili e riflettono tutti i sogni e le speranza del famoso re Ludovico II di Baviera.

Il secondo castello, quello di Hohenschwangau, è forse meno conosciuto ma è quello che meglio racconta la storia del sovrano di Baviera. Entrambi le residenze sono così diverse eppure insieme raccontano in un mondo unico la storia del celebre Ludovico II.

Meraviglioso è il contesto in cui sorgono i castelli e merita decisamente grande attenzione. Ci sono interessanti escursioni da fare intorno ai laghi per godere di panorami mozzafiato e scorci unici sui due castelli.

Cosa vedere in Bavaria con i bambini

Oltre ai castelli, devo ammettere che la zona di Fussen è davvero meravigliosa. Ci sono diversi laghetti che offrono scorci unici sulla Baviera. Le ciclabili sono tante e permettono di vivere esperienze in una natura incontaminata. Prendetevi il tempo per rilassarvi, stesi sull’erba, lungo uno dei laghi che si trovano in questa zona, non ve ne pentirete!

La Baviera è una vacanza a contatto con la natura e vedrete che i bambini più di altri, apprezzeranno la lentezza e l’accoglienza che qui si respira.

Monastero di Andechs in Baviera

Il monastero di Andechs è una delle tappe imperdibili in Baviera, ideale per poter assaporare una delle migliori birre della Germania.

Monastero di Andechs

A circa 40 km da Monaco si trova una dei pochi birrifici monastici ancora gestito unicamente da una comunità religiosa. In questo monastero è possibile assaggiare una birra prodotta dal 1450 nata per dimostrare appieno ospitalità ai pellegrini di passaggio.

Oggi, nel monastero di Andechs viene prodotta una birra secondo l’antica ricetta dei monaci benedettini ed è conosciuta ed esportata in tutta Europa. In generale però, il birrificio merita davvero una visita, per poter apprezzare uno degli angoli più caratteristici della Baviera.

Monaco, la capitale della Baviera con i bambini

Monaco è una città davvero unica: nonostante sia una tra più grandi in Germania, ha un fascino discreto ed elegante e conserva tutto lo spirito della Baviera.

Godetevi il centro città con i suoi elegantissimi negozi, e l’atmosfera calda e accogliente. Nel caso voleste gustare una birra tedesca, consigliamo il celebre locale Hofbräuhaus, uno delle più antiche istituzioni bavaresi conosciuta in tutta la Germania e non solo.

Sapete che proprio a Monaco si trova uno tra i più grandi parchi pubblici in Europa? Non perdetevi una passeggiate ai giardini inglesi dove potrete respirare a pieni polmoni l’entusiasmo che dimostrano di avere i bavaresi. Spero che anche voi possiate assistere a uno degli spettacoli più originali che abbia mai visto, surfare in pieno centro città tra gli argini di un fiume!

Da non perdere anche i musei e gli eventi artistici a Monaco, la città dà ampio spazio alle attività culturali, basta pensare che i turisti hanno a disposizione oltre 40 musei per apprezzare la storia della Baviera e del popolo tedesco.

Una città meravigliosa, simbolo della Baviera che piace ai grandi ma soprattutto ai bambini.

Museo scienza di Monaco di Baviera

I musei della Scienza sono un vero paradiso per i bambini, quello di Monaco poi vi lascerà senza parole! Il Deutcheus Museum è il più grande d’Europa e rappresenta un vero tempio della Tecnologia.

Museo scienza di Monaco di Baviera

Ogni area del museo della Scienza di Monaco è una vera scoperta, ogni postazione una grande opportunità per imparare in maniera libera. E’ il museo che ogni città dovrebbe avere, e in cui ogni bambino dovrebbe poter avere la possibilità di studiare!

La scienza in questo museo viene divulgata con semplicità, tutto diventa improvvisamente comprensibile e semplice per tutte le età. Possibile? Dopo una visita al museo non potrete far altro che darmi ragione. Organizzate per tempo la vostra visita, perché i bambini non vorranno uscirne mai e come noi, resterete dall’apertura fino alla chiusura.

Sea Life, l’acquario di Monaco

A Monaco si trova uno tra i più grandi acquari della Germania, Sea Life, una vera immersione negli ecosistemi marini adatta per grandi e bambini.

Sea Life, l'acquario di Monaco

Le strutture di Sea Life hanno scopi conservativi ma anche divulgativi: i bambini hanno bisogno di conoscere e capire il valore che hanno i fondali marini per tutti noi. Quanta varietà in fondo al mare, animali, pesci e piante di ogni forma e colore e rappresentano un importante risorsa per la nostra stessa sopravvivenza.

Durante la nostra visita abbiamo apprezzato la pulizia, la cura e l’ordine per le grandi vasche; è stato anche interessante poter assistere al momento in cui un veterinario sub, nutriva i vari animali all’interno di una delle vasche dell’acquario! Un’esperienza da non perdere se siete a Monaco.

Andare a Legoland Deutschland con i bambini

A metà strada tra Monaco di Baviera e Stoccarda si trova Legoland e se avete bambini, è assolutamente da non perdere! Si tratta di un parco unico nel suo genere, perfetto per vivere un’autentica avventura in famiglia.

Andare a Legoland Deutschland con i bambini

Le attrazioni che si trovano nei parchi Legoland sono adatte a tutti i bambini, anche ai più piccoli e nel parco, vi sono esposizioni lego praticamente ovunque. All’ingresso nel parco in Baviera, siamo subito rimasti affascinati da Miniland, una grande area dove sono riprodotte grandi città europee con i famosi mattoncini, un vero capolavoro.

Designer di tutto il mondo, ricostruiscono monumenti e simboli iconici del territorio europeo con milioni di mattoncini Lego. Una vera postazione artistica che vi lascerà senza fiato.

Tantissime le attività da fare dentro il parco, si può girare su un trenino lego e visitare comodamente tutto il parco, si può scoprire come vengono costruiti i lego nella fabbrica Lego, o osservare pesci colorati nuotare tra postazioni lego acquatiche. Una giornata davvero incredibile che farà felice grandi e piccini.

Tra castelli, birra, arte, musei e panorami mozzafiato la Baviera ci ha letteralmente stupito. Una vacanza alternativa che ti dà una grande carica: sarà perché il verde predomina praticamente ovunque, o forse perché in tutto il territorio si trovano laghi stupendi. Fatto sta che, la convivialità e ospitalità dei bavaresi è nota in tutto il mondo eppure viverla sulla propria pelle è qualcosa di veramente incredibile.

Che sia inverno o estate, ogni stagione ha il suo fascino in Baviera e vedrete che anche i vostri bambini torneranno a casa, chiedendo una nuova vacanza in Germania!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.