Lapbook civiltà del mare

Concludiamo lo studio della storia per la classe quarta con l'ultimo lapbook che abbiamo realizzato, quello dedicato alle civiltà del mare.

popoli del mare classe quarta

Mio figlio adora particolarmente la storia, sin da piccolo è stato attratto dai racconti di popoli lontani e terre sconosciute e piano piano ci stiamo avvicinando al suo periodo storico preferito, i Romani.
Nel frattempo abbiamo avuto occasione di approfondire antiche civiltà che conoscevamo poco, come ad esempio i Fenici, i Miceni e i Cretesi.
scuola primaria popoli mediterraneo

 

I Fenici

I Fenici sono stati un popolo di navigatori, commercianti ed esploratori, quindi hanno tutte le carte in regole per conquistare qualunque bambino. Se poi pensiamo che Cartagine, una colonia Fenicia ha osato sfidare il popolo Romano, allora questo popolo solo per questo, ha catturato tutta l'attenzione di mio figlio!!

Studiare i Fenici è stato davvero qualcosa di coinvolgente, abbiamo scoperto che la porpora si ottiene da una secrezione di un mollusco appartenente alla famiglia dei Gasteropodi chiamato Murice. Abbiamo anche parlato del vetro soffiato e ci siamo ricordati che ahimè, mio figlio ancora non è mai stato a Venezia, e infine abbiamo capito chi ha inventato il nostro alfabeto e perchè.

Dopo aver lasciato i geroglifici egiziani e curiosato fra gli ideogrammi cinesi, eravamo proprio curiosi di capire come si era evoluta la scrittura nella storia.
Sono stati i Fenici ad associare un suono a una simbolo o lettera, stilando il primo alfabeto conosciuto. Per quale motivo? Perchè erano abili commercianti e per questo avevano necessità di appuntare velocemente dati e informazioni, e di comunicare per iscritto con un numero di persone sempre maggiore. Usare i geroglifici egiziani era lungo e oneroso, così introdussero un nuovo sistema di scrittura. Il vero successo tuttavia fu quello di diffondere questo alfabeto tra persone comuni, navigatori e commercianti, e così non furono più solo gli scribi a detenere il segreto della scrittura.
Oggi il nostro attuale alfabeto, deriva da quello Fenicio.

homeschooling e storia classe quarta
Minotauro a San Pelagio (PD)

I Cretesi

A differenza di molti popoli del passato ricordiamo i cretesi perchè furono un popolo pacifico, e crearono miti e leggende che stupiscono ancora noi oggi.
Inutile dire che mio figlio adora ogni genere di mito e racconto, quindi nel parlare della civiltà minoica ci siamo persi nei racconti di Teseo e Arianna e anche Piccolo, ha ascoltato con attenzione questa storia d'amore, pur avendo una grande paura del Minotauro.

I Micenei

Con i Micenei ci avviciniamo alla cultura Greca, e di questo ne siamo davvero felici. I Micenei furono un popolo di guerrieri, (cui si attribuisce la fine della cultura Minoica) e nota è la loro guerra con la città di Troia.
Con questo popolo iniziamo a conoscere gli dei dell'Olimpo, ma sopratutto iniziamo a parlare dei  grandi romanzi della storia, l'Iliade e l'Odissea scritti da Omero.
Come non leggere alcune parti del racconto?

Le nostre letture estive sono state squindi chiaramente scelte!

STORIA CLASSE QUARTA


Nel frattempo vi mostriamo il nostro lavoro riassuntivo dei popoli incontrati in questo anno di studio, una linea del tempo riassuntiva per collocare al posto giusto le civiltà che ci hanno fatto sognare mondi lontani e una vita molto diversa dalla nostra.


Commenti

  1. Bel lavoro! Conoscete Rino Pianetino nella storia? È molto carino ve lo consiglio sia per i greci che per ripasso ai fenici o agli egizi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, conosciamo Rino Pianetino e quando lo guardiamo ci segue anche Piccolo. Lo trovo utile e interessante, e sopratutto riesce a catturare l'attenzione dei bambini.
      ;)

      Elimina
  2. Che bei lavori!
    Mi è piaciuta in particolare la linea del tempo riassuntiva: intuitiva e semplice, di effetto!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La linea del tempo riassuntiva è stata molto utile per mio figlio, ci ha permesso di capire la contemporaneità di molte antiche civiltà.
      Alle volte le cose più semplici sono le piu utili e chiare.
      ;)

      Elimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!
La luna di carta