Mestieri e passioni: Pastificio Girolomoni

Una storia d'amore bellissima quella che c'è dietro al Pastificio Girolomoni, una cooperativa biologica che si trova a Montebello (PU) dal 1971. Noi siamo l'abbiamo visitata con i nostri bambini e con amici un pomeriggio d'inizio autunno e la loro storia ci ha emozionato!

visitare un pastificio con i bambini

Il nostro pomeriggio è cominciato con un viaggio panoramico tra le verdi colline marchigiane, fino su a Isola del Piano, dove ha sede il la Cooperativa Biologica Girolomoni. Un luogo incantevole che dona pace in cima a una collina vicino al Monastero di Montebello. Il Monastero è stato fondato nel nel 1380 ma dopo 600 anni di storia cade in rovina, troverà nuovo splendore grazie a Gino e Tullia Girolomoni.

Visitare pastificio a pesaro


Questa è la frase che campeggia nella reception dell'azienda e racconta del profondo legame tra la terra, la natura e il suo fondatore. Gino Girolomoni era un contadino eccentrico, nato da una famiglia povera ma con grandi sogni; un visionario d'altri tempi che grazie al duro lavoro e alla sua determinazione oggi è definito il padre del biologico.
Oggi il Pastificio Girolomoni è un'azienda del biologico made in Italy conosciuta in tutto il mondo e noi siamo qui, per scoprire il lungo viaggio che fa un chicco di grano per arrivare nei nostri piatti nelle varie forme della pasta.

pastificio a pesaro

Ad accoglierci uno dei soci fondatori il sig. Daniele Garota, che si rivolge ai bambini e li accoglie con una calma autorevole. Grazie a un grande pannello espositivo dedicato ai più piccoli, ci illustra i vari processi di trasformazione che subisce il grano prima di arrivare sulle nostre tavole. Tutti i bambini pur avendo varie età, ascoltano con attenzione. Dopo questo prezioso preambolo siamo pronti per entrare e vedere le fasi di lavoro in un pastificio moderno.

Dal chicco alla pasta

Entriamo e dopo poco vediamo la prima macchina all'opera, la pasta viene trasformata in pastina dalla forma di lettere e numeri, direi una perfetta accoglienza per homeschooler! (ndr potrebbe essere un metodo per insegnare le lettere ai bambini!!)
Vediamo anche la lavorazione di altri formati di pasta, osserviamo l'essiccazione, e seguiamo la fase d'impacchettamento, etichettatura e inscatolamento.

Monasteri a pesaro

La nostra guida risponde alle tante domande di noi genitori, ci spiega con dovizia di particolari la differenza tra le varie farine, quali sono le farine integrali e tanto altro.
Alle volte mi stupisco di come noi genitori riusciamo a entusiasmarci durante attività che nascono per bambini. Spesso sono proprio i genitori a porre più domande e ad avere le più strane curiosità.

locanda girolomoni

Il nostro pomeriggio non è finito, conclusa la nostra visita al pastificio ci spostiamo al Monastero di Montebello, fulcro della vita della famiglia Girolomi.
In questo monastero vivevano Gino e Tullia Girolomoni e questo edificio diventerà il simbolo del sogno dei due coniugi, una produzione alimentare che abbia cura delle sue origini.
Il monastero divenne grazie a loro un centro culturale e luogo d'incontro tra intellettuali, frequentato da persone impegnate nel campo sociale economico e commerciale.

Oggi il monastero dal 1971 ospita il Museo della Civiltà Contadina, prima esperienza in Italia e unica nel suo genere all'epoca. Visitare con i bambini questo museo è stato molto istruttivo, il sig. Garota ha illustrato ai bambini oggetti e attrezzi che oggi non esistono più, ci ha raccontato di tempi in cui le giornate erano diverse da quelle di oggi, trascorrevano tra lavoro e fatica, ma al contempo vi era tanto sostegno reciproco e solidarietà. Siamo usciti chiedendoci quanto caro abbiamo pagato oggi il progresso tecnologico, davvero ci abbiamo guadagnato?

Un museo che ricorda le origini, perchè senza il nostro passato non può esserci un futuro.
Una bellissima giornata con mamme, bambini e tanti nuovi argomenti di cui parlare con i nostri figli.

INFORMAZIONI PRATICHE

Per informazioni sulla cooperativa agricola biologica Girolomoni, visitate il loro sito www.girolomoni.it. Qui troverete nel dettaglio troverete tutti i loro prodotti alimentari, anche eventi e notizie aggiornate.
Per chi non lo sapesse, su queste meravigliose colline la famiglia Girolomoni gestisce una locanda dove è possibile mangiare biologico e dormire tra le meravigliose colline marchigiane.

Gino Girolomoni è morto nel 2012, è stato un pioniere dell'agricoltura biologica italiana e ha scritto diversi libri in cui lascia un profondo messaggio ecologico ai posteri.



               

Commenti