Passioni e Mestieri: intervista a Luca Di Sciullo

Inauguriamo un nuovo progetto di studio "Passioni e Mestieri", per conoscere meglio il mondo del lavoro e scoprire come alcuni professionisti con grande determinazioni sono riusciti a fare della propria passione un lavoro.

Il progetto sarà articolato con una serie di interviste e esperienze dirette sul campo. Sarà mio figlio a fare le interviste, e io a supportarlo nella parte pratica del lavoro.

Il primo ospite del nostro progetto e Luca Di Sciullo, artista e illustratore, protagonista della Mostra del Libro per Ragazzi di Colbordolo. Lo abbiamo conosciuto in occasione della mostra e abbiamo da subito apprezzato i suoi lavori.

interviste di un bambino

Chi è Luca di Sciullo?

Luca Di Sciullo è stato definito "uno dei disegnatori che sanno dare voce al silenzio". Nasce a Urbino nel 1987 e il suo percorso artistico inizia a Urbino dove studia Cinema di Animazione alla scuola del Libro. Successivamente nel 2008 si trasferisce a Bologna dove frequenta il corso triennale di Fumetto Illustrazione presso L'accademia di Belle Arti.
Alcune suo opere potrete trovarle qui, nel suo sito ufficiale www.lucadisciullo.com

Per la Mostra del Libro Luca Di Sciullo ha realizzato la bellissima locandina dedicata ai 40 anni dell'esposizione, e abbiamo anche apprezzato l'esposizione delle sue opere della raccolta Muscoli di Carta.

illustrazioni e bambini


Intervista a Luca Di Sciullo

Quando ho parlato a mio figlio della possibilità di poter intervistare l'illustratore Di Sciullo, era entusiasta: è corso al computer e ha preparato le sue domande e ne ha stampate due copie, "per sicurezza, mamma" mi ha detto!

Durante l'intervista era imbarazzato, e succede davvero di rado; mi lanciava delle occhiatacce se intervenivo perchè era fiero di poter prendere le redini della situazione. Ora io vi racconto l'intervista, mio figlio alla fine farà le sue considerazioni: un vero lavoro di squadra.

Sig. Sciullo, da bambino amava i fumetti? Se si, il suo personaggio preferito?
Da bambino mi piaceva "Le avventure di Tin Tin", un giovane investigatore con il cagnolino (ndr mio figlio sorride, piace anche a lui!!)

Come ti è nata la passione per il disegno?
E' iniziata quando ero piccolo, mi è sempre piaciuto disegnare. Poi vedevo che quello che facevo piaceva anche ai professori, così piano piano è diventata una passione che porto ancora avanti.
Tutto è iniziato tra i banchi di scuola, poi ho scelto studi mirati e ho fatto l'accademia di Belle Arti e oggi riesco ad esprimermi attraverso i disegni.

Quanti libri hai fatto?
Libri personali ancora niente, devo iniziare (e noi speriamo presto) ma ho fatto molte collaborazioni.

Chi ti ha incoraggiato a disegnare?
Più di tutti mi hanno incoraggiato i miei genitori, mamma e babbo perchè loro non hanno mai potuto fare la Scuola d'Arte anche se gli sarebbe piaciuto. Quando hanno visto che mi piaceva disegnare mi hanno detto "continua gli studi di Arte, che vedrai da qualche parte arriverai". Grazie a loro oggi disegno.

Una cosa bella e una cosa brutta di questo lavoro?
Iniziamo dalla cosa brutta, sei sempre da solo. Perchè sei sempre a casa a disegnare da solo, è l'unica cosa brutta. La cosa bella è che puoi far diventare le tue idee un disegno, questa è la cosa più bella!


Esperienze di un homeschooler 

Quando ho chiesto al signor Luca se era disponibile, mi ha sorpreso la sua gentilezza! Ho apprezzato molto non solo la sua disponibilità ma ancor di più il suo modo di parlare a un bambino. Parlava in modo chiaro e semplice, tenendo conto che di fronte a sè aveva un bambino e gli ha dedicato totale attenzione.
Questo non è sfuggito a mio figlio, e immaginate la mia sorpresa quando ho letto, quello che aveva scritto di questa giornata.

Homeschooling 9 anni

Ringraziamo immensamente il sig. Luca e .... Le auguriamo un mondo di successi, siamo certi che arriverà con i suoi disegni al cuore di molte persone.



Commenti

  1. Che bella esperienza!
    grazie per la condivisione!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che per mio figlio è stata davvero una bella esperienza. Sono molto felice per lui! ...e felice del fatto che esistono ancora persone gentili che sanno parlare ai bambini!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per il tuo commento