domenica 9 aprile 2017

I castelli delle Langhe e Roero

Il castello di Serralunga è stato il primo castello che abbiamo visitato nelle Langhe, anche gli altri ci hanno fatto sognare!

Molti dei castelli che si trovano in questa parte dell'Italia vennero costruiti tra il 1000 e il 1300 e nacquero come vere e proprie fortificazioni militari; alcuni sono rimasti tali, altri sono stati successivamente trasformati in residenze più signorili, è il caso del castello di Grinzane Cavour.

studiare storia italia bambini


Castello di Grinzane Cavour

Un castello molto suggestivo, ma sopratutto con una grande storia da raccontare. Ad attenderci al castello c'era il conte Camillo Benso di Cavour e lui ci ha raccontato la sua vita, la sua passione per il buon vino e per la politica!
Una visita animata che ci ha entusiasmato, abbiamo ascoltato la storia di un giovane nobile, che con grande passione ha prima riorganizzato l'assetto lavorativo del castello di Grinzane, dando via insieme alla nobile famiglia Falletti a uno dei più rinomati vini del mondo il Barolo.
Con lo stesso entusiasmo e slancio il conte di Cavour è entrato in politica, con grandi ideali e sogni che l'hanno portato ad essere tuttora ricordato negli annali di storia.

conte cavour bambini scuola primaria

Un bellissimo pomeriggio in un grazioso castello, arricchito da questa animazione molto curata e ben fatta. Abbiamo rispolverato una parte della storia del Regno d'Italia, in modo divertente e originale,  difficilmente dimenticheremo la lezione di storia di oggi! Peccato non poter studiare sempre in questo modo.

visitare langhe e roero bambini

La Torre di Barbaresco

Un'altra fortificazione militare che ci ha colpito, nel nostro viaggio tra le Langhe e Roero è la Torre di Barbaresco.
Barbaresco è un piccolo borgo caratteristico, che dà il nome ad un rinomato vino. Appena arrivati si rimane colpiti dalla sua Torre che domina su tutto il circondario, una possente fortificazione di semplice forma quadrata alta circa 36 metri!
La cosa originale è che con un ascensore panoramico è possibile salire fino in cima e dopo, essere coraggiosamente passati sopra una passerella sospesa nel vuoto, è possibile visitare il museo multisensoriale "Racconto del Barbaresco".
Salire in cima ne vale davvero la pena, il panorama è mozzafiato, potrete ammirare il bellissimo territorio delle langhe e osservare dall'alto il fiume Tanaro.

Si potrebbe sfruttare l'occasione per fare con i bambini una lezione di geografia: spiegare bene cosa vuol dire fiume e i termini ad esso collegato come argini, ansa!!! Noi non lo abbiamo fatto, eravamo estasiati dalla meraviglia...

studiare i fiumi in italia



A spasso con i bambini nelle Langhe

Oltre il castello di Grinzane, Cavour, la Torre a Barbaresco, vi consigliamo assolutamente di visitare il Barolo con il suo castello e il suo magnifico Museo del vino.

visitare langhe con i bambini

Nel viaggio non possono inoltre mancare una visita ad Alba, la città delle cento torri considerata anche la capitale delle langhe. Noi l'abbiamo visitata in bici ed è davvero molto bella, sopratutto al tramonto quando le piazze si animano di bambini e genitori.
Altre tappe che possiamo suggerirvi se venite qui nelle langhe, sono il piccolo borgo La Morra, considerato il punto panoramico delle Langhe la cui Cappella del Barolo è uno tra i monumenti più fotografati e Neive, annoverano tra i borghi più belli d'Italia: molto piccolo ma romantico!

visitare piccoli borghi italia

Un viaggio molto ricco di storia, di panorami mozzafiato e odori e sapori nuovi. Le langhe e Roero ci hanno piano piano conquistato e ve ne parlerò ancora!





castelli per bambini

Nessun commento:

Posta un commento