Museo di Scienze Naturali a Pisa

Continuiamo a parlare di Dinosauri e di musei a tema, dopo aver parlato del Muse A Trento e del Paleo Lab a Pietraroja, oggi vi raccontiamo della nostra avventura al Museo di Scienze Naturali a Pisa.

Questo museo si trova dentro la Certosa di Calci ed è stato una piacevole sorpresa, eravamo davvero impreparati a tanta meraviglia (oltretutto non era una delle nostre tappe!). Cercheremo di raccontarvi cosa ci ha affascinato di questo luogo della scienza.



Abbiamo capito che ci sarebbe piaciuto dall'ingresso, da subito fossili di dinosauri a grandezza naturale che ci aspettavano da milioni di anni, affiancati da plastici 3d e tanti pannelli chiari e colorati per bambini.

Grande guardava in rispettoso silenzio, e leggeva con attenzione tutto!


Dopo la Sala dei dinosauri della Patagonia, in cui siamo rimasti molto tempo perchè era la prima volta che osservavamo da vicino dei veri fossili di dinosauro, ci ha colpito molto la Galleria degli anfibi e dei rettili, e successivamente la Galleria dei mammiferi.

Osservo Grande che studia tutti quegli scheletri di serpenti, coccodrilli, giraffe, mammuth, tartarughe e tanti e tanti altri...tutti a nudo ai suoi occhi. Sono davvero tante le opportunità che abbiamo di imparare, fuori da un aula!



Ma lo stupore diventa meraviglia quando si arriva nella Sala dei Cetacei, si tratta di una tra le esposizioni di fossili di Cetacei più grandi d' Europa. Camminiamo in silenzio fra scheletri di pesci immensi, alcuni di questi animali non esistono più, altri non sò se li vedremo mai da vicino! Sorridiamo davanti al Leviatan di cui abbiamo sentito parlare nella Bibbia.


Nella Sala tra mito e scienza vi è anche una ricostruzione dell'arca di Noè!


Ogni sala meriterebbe una visita specifica e accurata, e ci dispiace non avere un museo del genere vicino casa nostra, avremmo arricchito i nostri pomeriggi!

Ma questo museo ci è anche caro perchè ha fatto scoprire a nostro figlio una nuova passione, i minerali. Finalmente arriviamo nella Galleria dei minerali, qui vediamo Grande correre come una trottola da una parte all'altra: non aveva mai visto dei minerali  e quindi cerca velocemente di capire di cosa si tratta, fa continue domande a me al babbo tra stupore e curiosità.
Un intero piano dedicato a rocce, grandi e piccole così diverse tra loro, ma che noi comunemente abbiamo davanti agli occhi: dal gesso della lavagna, alla grafite delle matite.

Ammiro la sua curiosità, lo stupore con cui guarda il mondo e l'ingenuità con cui fa domande, è proprio vero che per molti aspetti dovremmo assomigliare a loro per avere un mondo migliore.

Dopo il museo abbiamo visitato la Certosa di Calci, una dimora storica religiosa. Abbiamo avuto una guida che ci ha raccontato storie e aneddoti di cui queste meravigliose mura sono testimoni. Una visita purtroppo breve ma molto affascinante.


Informazioni Pratiche

Il Museo di Scienze Naturali a Pisa organizza diversi eventi per bambini molto interessanti, per maggiori informazioni visitate il loro sito www.msn.unipi.it;

Da visitare con i bambini è anche la Certosa di Calci adiacente al museo, con le sue ampie sale affrescate. I vostri piccoli rimarranno affascinati dalle storie che sentirete!





Ci piace molto studiare la storia, ecco alcuni nostri progetti:

preistoria e homeschooling

Commenti