domenica 25 settembre 2016

Giocare a Monopoly in camper

Oggi vi racconto un pò della nostra vita in camper. Di giorno siamo sempre attivi per un'escursione, una visita o semplice rilassamento, mentre la sera è il momento dedicato a Grande. Non abbiamo la Tv a casa figurarci nel camper, così compagno inseparabile delle nostre serate in viaggio è lui, il gioco della contrattazione più conosciuto, Monopoly.


Una volta che Piccolo è andato a a dormire iniziano le nostre lunghe serate fatte di contrattazioni, vendite, acquisti, ipoteche e chi più ne ha più ne metta, tutto per stabilire che è il campione della giornata! 
Devo ammettere che Grande impara davvero velocemente, è di recente spesso a vincere è proprio lui. 



Premessa importante noi come genitori quando si tratta di giochi e gare, preferiamo non agevolare nostro figlio, imparare a perdere è una grande lezione che occorre imparare presto nella vita; oltretutto solo giocando onestamente, senza agevolare nessuno si può davvero imparare. 

Non avevo riflettuto su quanto si impara dai giochi in scatola, per esempio proprio grazie al Monopoly Grande C. ha potuto esercitarsi tanto con la matematica e in particolare nel calcolo mentale. Ha imparato a contare e gestire il denaro, ha imparato a contrattare, comprare e vendere e concetti complicati come ipoteca, riscossioni, pagamenti di pedaggi.
Questo e tanto altro....ora è il momento di comprare un nuovo gioco, cosa ci consigliate? Perchè noi vogliamo continuare a imparare divertendoci così!

Che belle queste serate in camper senza tecnologia alla riscoperta di giochi e divertimento. 

2 commenti:

  1. Anche qui il Monopoly è sempre presente insieme a Risiko e ultimamente anche agli scacchi.
    Leo quando giochiamo mi dice sempre: "anche questo è home schooling".
    Ed è proprio così .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risiko...quanto piace a mio figlio! Bellissimo gioco. Devo tentare anche con gli scacchi. Grazie dei tuoi suggerimenti ;)

      Elimina