sabato 30 aprile 2016

Festival Internazionale degli Aquiloni di Pinarella di Cervia


Da sempre siamo innamorati di Cervia perché è una piccola cittadina, tranquilla e a portata di bambino che ha molte attrattive per le famiglie. Basta pensare al parco con tutti i suoi simpatici animali, alla casa delle farfalle, il parco adventure!

Quest’anno ci siamo voluti tornare per poter partecipare al Festival Internazionale degli Aquiloni.
Ne avevamo sentito parlare ma onestamente non credevo fosse un evento così carino!

cervia e bambini

Purtroppo la giornata non è tra le più belle, vi era pioggia a tratti e nonostante sia primavera inoltrata fa molto freddo al punto che tutti indossiamo le giacche. Il vento è molto forte e questo per gli aquiloni è un vantaggio!

cervia e bambini

bambini a cervia

Non abbiamo mai visto così tanti aquiloni, e sopratutto così belli. Siamo tutti col naso all’insù. 
Grande C. corre da una parte all’altra e vorrebbe un suo aquilone, fortunatamente ha potuto partecipare ad un laboratorio per bambini e ne ha costruito uno tutto suo.

Piccolo G. guardava il cielo colorato, pieno di divertenti figure svolazzanti. Fra quelle figure vola l’aquilone del suo fratello maggiore. Un aquilone semplice ma lui lo guida fiero come se fosse un’immenso drago al suo comando.

bambini a cervia
 
festival aquiloni cervia

Io guardo il suo aquilone e vorrei tanto fosse un presagio, possiate voi due un giorno volare in alto, liberi dalle schiavitù di questo mondo, dai legami e dalle catene inutili.
Una bellissima giornata, il cattivo tempo non può far niente contro le risate, l’allegria della nostra famiglia oggi!

Il prossimo anno vi consigliamo vivamente un giro in spiaggia, proprio qui a Pinarella di Cervia in occasione di questo Festival.

Informazioni pratiche

Nel  2017 il Festival inizierà il 21 aprile e per informazioni sul programma vi consigliamo il loro sito web www.festivalinternazionaleaquilone.com

Gli spettacoli sono gratuiti. La partecipazione ai laboratori invece è a pagamento, ma ne vale la pena!

lunedì 25 aprile 2016

Primavera



homeschooling e natura

"Mamma, un fiore per te, il più bello!" Grande C.
 Amore, io ti lovvo

sabato 16 aprile 2016

Esperienze sensoriali

Sono sempre stata affascinata dalla pedagogia Montessori, tuttavia devo ammettere che con Grande C. non ho riscosso molti successi, questo perchè lui secondo me è lui è Steineriano dentro!

Chissa ora con Piccolo? Diciamo che per il momento apprezza molto i giochi che gli ho preparato. A suo tempo gli avevo presentato le bottiglie sensoriali, ripiene nel nostro caso di sassi, sabbia, pyssla e acqua. 

Ora ho provato con le mani di farina, riso, biglie e ovatta. Da un'idea trovata in rete, con dei guanti in lattice è bastato scegliere il "ripieno" più adatto. Ad essere sincera la mano con la farina è davvero un antistress, io l'adoro. Ma piacciono anche a Piccolo ;)

esperienze sensoriali bambino un anno


montessori bambino un anno


Ma ancor di più gli piace poter toccare nuovi e sconosciuti oggetti....


 montessori bambino un anno

Alle volte considero un vero miracolo poter essere per la seconda volta testimone di questo meraviglioso processo che è la crescita. Continuo a guardare incantata la sua curiosità, il suo stupore....
Grazie <3

giovedì 7 aprile 2016

San Giminiano (SI)

Prima tappa del nostro viaggio, un bellissimo borgo la cui bellezza è amplificata da questa bellissima primavera. San Giminiano è un paesino carino da visitare, ai bambini piace e ai genitori rilassa!
Questo viaggio ha un buon inizio...

in toscana con bambini

bambini in toscana 



mercoledì 6 aprile 2016

Rovelli Dociaria: visitare una fabbrica di cioccolato


Dopo aver visto i due film "La Fabbrica di Cioccolato" tratti dal romanzo di Roald Dahl decidiamo di visitare anche noi una fabbrica di cioccolato....magari incontriamo Jonny Deep!

Ad ospitare il nostro gruppo di bambini è la Rovelli Dolciaria di Montefiore in Conca in provincia di Rimini. Al telefono sono molto gentili e ospitali. Questa prima impressiona trova conferma appena arriviamo in azienda.

Da subito l'odore, i colori, l'atmosfera e la gentilezza delle persone che vi lavorano...rendono i bambini euforici. Indossiamo camice e cappello (e anche in questo si dimostrano attenti e scrupolosi) e partiamo per il tour aziendale.

La prima tappa sono i cioccolatini tondi con ripieno,buonissimi! Poi visitiamo l'intero ciclo produttivo accompagnati da una guida non solo competente, ma che riesce a incuriosire e coinvolgere i bambini (cosa davvero non facile!). Finalmente arriviamo al reparto Uova di Pasqua e noi siamo pieni di domande: Come si fa un uovo di cioccolato? Come si unisce? Come si decora?
La nostra guida ci spiega tutto con dovizia di particolari, mentre la produzione di uova prosegue sotto i nostri occhi!

rovelli dolciaria

Siamo entusiasti, visitare una fabbrica di cioccolato è stata una bellissima esperienza per grandi e piccini! Ora però facciamo tappa allo spaccio aziendale che ogni anno la Rovelli apre in occasione delle festività pasquali per poter avere un rapporto diretto con il pubblico!

Ps. Per chi non lo sapesse, la Rovelli Dolciaria sono gli "inventori" dello storico boero!

 

Informazioni Pratiche:

Per informazioni sulla Fabbrica di Cioccolato Rovelli Dolciaria www.rovellidolciaria.com